ULISSE. L'arte e il mito

Indicazioni per partecipare alla visita guidata

– Il gruppo sarà formato al massimo da 15 persone
– NON 
portate borse ingombranti: non ci sarà guardaroba (sono accettate borsette 20x20cm e marsupi)
– Mascherine obbligatorie (portate le vostre) da tenere correttamente sul volto per TUTTA la durata della visita guidata
– Ogni persona riceverà una radiocuffia (igienizzata ad ogni uso) per ascoltare la guida a distanza: se li avete, portate i vostri auricolari personali
– E’ obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di 1 mt dagli altri partecipanti che non appartengono allo stesso nucleo familiare
– Pagamento tramite bonifico bancario sul conto della Didasco Associazione Culturale (Banca di Bologna, IBAN IT49K0888302407033000332468) oppure con soldi contati consegnati in busta chiusa con nome e cognome di tutti i partecipanti
– Non sarà possibile rivedere la mostra in solitaria nè trattenersi all’interno del palazzo
– Il modulo di iscrizione all’Associazione va scaricato, stampato, compilato a casa – è possibile scaricarlo cliccando qui – non avremo moduli da compilare in loco

SE SIETE RAFFREDDATI O CON TOSSE, ANCHE SENZA FEBBRE, VI CHIEDIAMO DI NON PARTECIPARE ALLA VISITA

La mostra

Dal 15 febbraio è allestita a Forlì una straordinaria mostra dedicata alla figura di Ulisse nel rapporto tra arte e mito.
Il tema dell’esposizione è la figura di Ulisse e del suo mito che da tremila anni domina la cultura dell’area mediterranea ed è oggi universale.

Gli oggetti in mostra

Il visitatore sarà accolto dagli imponenti resti della nave recuperata in Sicilia, al largo di Gela, probabilmente la più antica al mondo (600 a.C.). Immagine del viaggio,  è esposta per la prima volta al pubblico dopo il rinvenimento nel 2008.
Oltre a straordinari pezzi legati all’archeologia saranno esposte opere che vanno dal Medioevo al Rinascimento, dal naturalismo al neo-classicismo, dal Romanticismo al Simbolismo.
Avremo pertanto sculture antiche ma anche il Cavallo di Troia di Mimmo Paladino, la Sirena di Sartorio e le opere di Rubens, Hayez, Waterhouse, Hilton, De Chirico, Manzù, Paladino

Ulisse e la letteratura

A narraci il viaggio dell’Eroe saranno le opere dei tre grandi scrittori che ne “fotografano” la figura in epoche differenti.
Omero ci presenterà l’Ulisse alle prese con le divinità capricciose, Dante l’Uomo alla ricerca della conoscenza e Joyce l’Eroe moderno.

Dice il curatore

Ulisse siamo noi, le nostre inquietudini, le nostre sfide, la nostra voglia di rischiare, di conoscere, di andare oltre.
Più di 200 opere per una mostra eccezionale per livello dei prestiti e per qualità dell’allestimento.”

NOTE:

La visita si terrà anche in caso di maltempo. Minimo 10 partecipanti.

Prenotazione obbligatoria al numero 348 1431230 (pomeriggio e sera).

Iniziativa rivolta esclusivamente ai soci. Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l’apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive).
La quota associativa è di 10€ (da pagare in più rispetto alla quota di partecipazione). In questa occasione vi verrà consegnato un BUONO per fruire di un’altra visita guidata da gratuitamente.

quando

QUANDO:

Domenica 18 ottobre  2020
I TURNO – ritrovo ore 11.00 davanti al Museo
II TURNO – ritrovo ore 15.20 davanti al Museo

dove

DOVE:

Musei San Domenico P.zza G. da Montefeltro 12 Forlì

costo

COSTO:

L’Associazione chiede un contributo di 22€ comprensivo di biglietto d’ingresso, auricolari e guida riservata.

DURATA DELLA VISITA GUIDATA:

La visita durerà 90 minuti.