Il Guercino e l'Oratorio di San Rocco

La visita guidata

La presenza di un Oratorio dedicato al santo protettore e guaritore dei malati di peste è testimoniata a partire dalla fine del Cinquecento: l’ampia sala rettangolare fungeva da luogo di riunione e preghiera per il ramo maschile della Compagnia laica di Santa Maria della Pietà e San Rocco. L’Oratorio presenta un pregiato ciclo di affreschi con le Storie di San Rocco eseguite dagli allievi dei Carracci – tra cui Giacomo Cavedoni e Lucio Massari – e il celebre
riquadro di Giovan Francesco Barbieri detto il Guercino (1618); altri importanti artisti quali Domenico Maria Canuti e Angelo Michele Colonna lavorano invece al soffitto decorato a cassettoni con le Virtù, i protettori di Bologna, i dottori della Chiesa e gli Evangelisti.

NOTE:

La visita si terrà anche in caso di maltempo. Minimo 10 partecipanti.
Prenotazione obbligatoria al numero 348 1431230 (pomeriggio e sera).

Iniziativa rivolta esclusivamente ai soci. Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l’apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive).

La quota associativa è di 10€ e la prima visita guidata è in omaggio. Costo ingresso all’Oratorio 5€.

quando

QUANDO:

Sabato 9 febbraio
Ore 15.30

dove

DOVE:

Ritrovo davanti all’Oratorio, via Calari 4

costo

COSTO:

L’Associazione chiede un contributo di 15€ per adulti e 10€ per bambini (fino a 12 anni).

Dai un'occhiata alle prossime visite in programma: