CORCOS Ritratti e Sogni

PER PARTECIPARE ALLA VISITA GUIDATA

– Il gruppo sarà formato al massimo da 20 persone ma non ci saranno visitatori singoli all’interno della mostra ma solo i gruppi che si alterneranno stanza per stanza
– NON
 portate borse ingombranti: non ci sarà guardaroba (sono accettate borsette 20x20cm e marsupi)
– Mascherine obbligatorie (portate le vostre) da tenere correttamente sul volto per TUTTA la durata della visita guidata
– Ogni persona riceverà una radiocuffia (igienizzata ad ogni uso) per ascoltare la guida a distanza: se li avete, portate i vostri auricolari personali
– E’ obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di 1 mt dagli altri partecipanti che non appartengono allo stesso nucleo familiare

SE SIETE RAFFREDDATI O CON TOSSE, ANCHE SENZA FEBBRE, VI CHIEDIAMO DI NON PARTECIPARE ALLA VISITA

PER ISCRIVERSI

Il modulo di iscrizione all’Associazione va scaricato, stampato, compilato a casa, non avremo moduli da compilare in loco.
Clicca qui per scaricare il modulo

PER PAGARE

– Soldi contati in busta chiusa con nome e cognome di tutti i partecipanti
– Bonifico bancario sul conto della Didasco Associazione Culturale (Banca di Bologna, IBAN IT49K0888302407033000332468). Si chiede di inviare copia contabile a didascobologna@gmail.com oppure tramite WhatsApp a 3481431230

La mostra

Giungono a Bologna, per la prima volta, più di 40 capolavori di Vittorio Corcos, indiscusso maestro di eleganza e raffinatezza.
Il pittore riesce, in una sintesi mirabile, a unire la bellezza delle forme all‘indagine psicologica che traspare dalla profondità degli sguardi che rendono queste donne quasi misteriose, creature che hanno in sé qualche cosa del fantasma e del fiore.

Le opere in mostra

La mostra si apre con la sezione La famiglia e gli amici. Nel salotto della ‘gentile ignota’ che ci presenta la cerchia vivace degli amici di Corcos e soprattutto l’importanza della moglie Emma, donna colta, animatrice di un importante salotto culturale.
I bellissimi ritratti di Emma, Carducci, Panzacchi ci dimostreranno la mirabile capacità di indagine psicologica del pittore.
Gli anni di Parigi ci portano nella Città delle Luci dove Corcos dipinge a fianco degli altri italiani come Boldini e De Nittis.
Paesaggi
borghesi, figure eleganti nei parchi o sulle spiagge famose, ci presenteranno la Francia elegante condivisa dagli altri pittori italiani.
Il primato del ritratto ci presenterà la grande capacità di ritrattista di Corcos, chiamato a ritrarre stelle dello spettacolo, come Lina Cavalieri, o regnanti d’Europa come l’imperatore di Germania Guglielmo II.
Le peintre des jolies femmes, il pittore di belle donne, ci porta nel mondo affascinante delle splendide figure dipinte da questo maestro di eleganza.
Luce mediterranea ci presenterà, infine, la tenuta di Castiglioncello, amatissima dall’artista .

 

 Gli organizzatori e i curatori

La mostra, originale (NON è quella vista a Padova!) è articolata in sei sezioni che raccontano la presenza del pittore livornese all’interno del contesto culturale figurativo dalla seconda metà dell’Ottocento al primo trentennio del secolo seguente.

(fonte – comunicato stampa)

NOTE:

Prenotazione obbligatoria al numero 348 1431230 (pomeriggio e sera).
La visita si terrà anche in caso di maltempo
Iniziativa rivolta esclusivamente ai soci. Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l’apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive).
La quota associativa è di 10€ da pagare in più oltre alla quota di partecipazione. Verrà rilasciato un BUONO da 10€ da utilizzare in un’altra visita guidata  “ordinaria” (da 10€)

quando

QUANDO:

Mercoledì 30 dicembre 2020
Ore 15.15
Ore 17.00

dove

DOVE:

Ritrovo davanti a Palazzo Pallavicini, Via San Felice 24

costo

COSTO:

L’Associazione chiede un contributo di 22€ per adulti e bambini.

DURATA DELLA VISITA:

La visita durerà 60 minuti

Dai un'occhiata alle prossime visite in programma: