Gli affreschi dei Carracci a Palazzo Fava

La visita guidata

Occasione unica per vedere le bellissime sale libere dagli allestimenti museali e gustare appieno i celeberrimi affreschi eseguiti dai Carracci all’inizio della loro fortuna!

Il mito narrato: i giovani Carracci a Palazzo Fava

Palazzo Fava, il primo importante ciclo d’affreschi della carriera dei giovani Agostino, Annibale e Ludovico Carracci, è il primo saggio della loro riforma pittorica. Commissionati da Filippo Fava nel 1584 i fregi narrano con rivoluzionaria naturalezza narrativa il mito di Giasone e le avventure degli Argonauti, gli Incanti notturni di Medea –  “il primo nudo moderno della storia dell’arte” afferma Andrea Emiliani! – le storie di Europa,  le gesta di Enea. E’ uno dei capolavori dell’arte pittorica bolognese, punto di riferimento imprescindibile per tutte le successive generazioni di pittori, soprattutto per Francesco Albani, Bartolomeo Cesi ed altri allievi dei Carracci chiamati a completare la decorazione del palazzo con vicende tratte dall’Eneide.

NOTE:

La visita si terrà anche in caso di maltempo. Minimo 10 partecipanti.
Prenotazione obbligatoria al numero 348 1431230 (pomeriggio e sera).

Iniziativa rivolta esclusivamente ai soci. Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l’apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive).

La quota associativa è di 10€ da pagare in più oltre alla quota di partecipazione. Verrà rilasciato un BUONO da 10€ da utilizzare in un’altra visita guidata “ordinaria” (da 10€)

quando

QUANDO:

Sabato 30 novembre
Ore 15.30, 16.00, 17.30
La visita durerà circa due ore: ci saranno più guide con più gruppi

dove

DOVE:

Ritrovo davanti al Palazzo, in via Manzoni 2

costo

COSTO:

L’Associazione chiede un contributo di 17€ per gli adulti, 12€ bambini, comprensivo di ingresso al Palazzo

Dai un'occhiata alle prossime visite in programma: