HOKUSAI-HIROSHIGE. Oltre l’onda

La visita guidata

La mostra HOKUSAI HIROSHIGE. Oltre l’onda. Capolavori dal Boston Museum of Fine Arts espone, per la prima volta in Italia, una selezione straordinaria di circa 270 opere provenienti dal Museum of Fine Arts di Boston.
Gli anni trenta dell’Ottocento segnarono l’apice della produzione ukiyoe nota come “immagini del Mondo Fluttuante”.
In quel periodo furono realizzate le serie silografiche più importanti a firma dei maestri che si confermarono – qualche decennio più tardi con l’apertura del Paese – come i più grandi nomi dell’arte giapponese in Occidente.

HOKUSAI

Hokusai, artista e personalità fuori dalle righe, seppe rappresentare con forza, drammaticità e sinteticità insieme i luoghi e i volti, oltre che il carattere e le credenze della società del suo tempo.
I soggetti delle sue stampe coprono ogni ambito dello scibile: dalle bellezze paesaggistiche e naturalistiche dell’arcipelago, compresi piante e animali veri o leggendari, fino alla rappresentazione di personaggi famosi e luoghi della tradizione letteraria e poetica, oltre al ritratto di seducenti cortigiane dei quartieri di piacere, di famosi attori di kabuki fino alle visioni di mostri e spettri raffigurati in maniera grottesca o comica.

I capolavori

Tra le serie di maggior successo degli anni trenta vanno ricordate senz’altro quelle dedicate alle cascate e ai ponti famosi del Giappone, anche se fu con le Trentasei vedute del monte Fuji che Hokusai si affermò sul mercato delle immagini di paesaggio come grande maestro.

La Grande Onda

La grande onda presso la costa di Kanagawa,  nota comunemente e semplicemente come Grande onda, questa silografia mostra il talento assoluto di Hokusai nella composizione grafica.
Il monte Fuji appare piccolo e in lontananza quasi inghiottito dall’immensa onda in primo piano che si alza sfaldandosi in bianca schiuma a unghia di drago, dentro la quale alcune barche di pescatori sono in balia dei flutti.
Si tratta di una raffigurazione della natura dalla forza violenta in rapporto all’uomo, ma anche sacra. Un’immagine di grande impatto universale.

HIROSHIGE

Più giovane di circa vent’anni rispetto a Hokusai, Hiroshige divenne un nome celebre della pittura ukiyoe poco dopo l’uscita delle Trentasei vedute del monte Fuji del maestro grazie a una serie, nello stesso formato orizzontale, che illustrava la grande via che collegava Edo (l’antico nome di Tokyo) a Kyoto. Si trattava delle Cinquantatre stazioni di posta del Tōkaidō.
La qualità delle illustrazioni di paesaggio e vedute del Giappone, la varietà degli elementi stagionali e atmosferici – nevi, piogge, nebbie, chiarori di luna – che Hiroshige seppe descrivere facendoli percepire in modo quasi sensoriale gli valse il titolo di “maestro della pioggia e della neve”.

I capolavori

La sua dedizione instancabile al lavoro lo portò a sperimentare in questo campo diversi formati di foglio fino ad approdare a quello verticale.
Del grande maestro saranno esposte Il mare di Satta nella provincia di Suruga (1858), la veduta di Awa. I gorghi di Naruto, parte della serie Illustrazioni di luoghi celebri delle sessanta e oltre province del 1855.
Il suo capolavoro finale, interrotto dalla morte nel 1858, le Cento vedute di luoghi celebri di Edo, chiuderà il percorso di visita.

NOTE:

Prenotazione obbligatoria al numero 348 1431230 (pomeriggio e sera).
La visita si terrà anche in caso di maltempo
Iniziativa rivolta esclusivamente ai soci. Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l’apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive).
La quota associativa è di 10€ da pagare in più oltre alla quota di partecipazione. Verrà rilasciato un BUONO da 10€ da utilizzare in un’altra visita guidata  “ordinaria” (da 10€)

quando

QUANDO:

Giovedì 27 dicembre 2018
ore 15.20

Repliche sabato 29 dicembre ore 16.30, domenica 6 gennaio ore 15.10, domenica 10 febbraio  ore 15.10

dove

DOVE:

Ritrovo davanti al Museo Archeologico, Via dell’Archiginnasio, 2

costo

COSTO:

L’Associazione chiede un contributo di 22€ per adulti e bambini.

Dai un'occhiata alle prossime visite in programma: