#Riscoprirebologna

Invadiamo nuovamente lo spazio di Claudio Bolognesi per un approfondimento di Ilaria sull'Immacolata Concezione

Clicca qui per visualizzare le nostre News

 

 

Didasco Facebook

Seguici su Facebook alla pagina Didasco Bologna

Martedì 10 aprile, ore 17.30 e ore 20.30 - LEZIONE I Carracci, tra Bologna e Roma PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria   
Martedì 27 Marzo 2018 00:00

Prosegue, con quello dedicato ai Carracci, un ciclo di incontri in preparazione ai capolavori in mostra a Forlì nell'ambito de L'ETERNO E IL TEMPO TRA MICHELANGELO E CARAVAGGIO.
Un approfondimento condotto da Ilaria Francia, che ci permetterà di collocare l'attività dei tre (soprattutto quella di Ludovico) all'interno dei dettami scaturiti dal Concilio di Trento e formalizzati dall'opera "Discorso intorno alle imagini sacre e profane" pubblicata per volere di Gabriele Paleotti, Vescovo di Bologna.

Ludovico, il più anziano dei tre e anima profondamente religiosa, è il sensibile interprete della pittura secondo i nuovi dettami della Controriforma
Annibale è l'ingegno più fecondo e più vivo, un talento prorompente, sintesi magnifica tra mondo naturale empirico e ideale classico. Ripercorreremo la sua formazione, dai primi soggetti "di genere" al trionfo della Galleria Farnese a Roma.
Infine Agostino, che del gruppo fu il teorico e intellettuale, l'ideatore probabilmente di molte composizioni realizzate poi dal fratello e dal cugino.
Insieme i tre Carracci fondarono l'Accademia dei Desiderosi, detta poi degli Incamminati, con lo scopo di ricondurre la pittura fuori dalle affettazioni del manierismo attraverso lo studio dei maestri del Cinquecento - Correggio, Tiziano, Veronese, Barocci – e il ritorno della pittura al “naturale”. Un lungo viaggio nella migliore pittura bolognese!

Il ciclo di incontri prevede inoltre:
Martedì 17 aprile, ore 17.30 e 20.30 - LEZIONE Caravaggio spirito inquieto
VISITE GUIDATEalla mostra L'Eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio: Domenica 15 e Domenica 29 aprile, Domenica 06 e 20 maggio.

scarica qui la brochure della mostra

L’appuntamento è alle ore
17.30 (replica alle ore 20.30) presso la Fameja Bulgneisa, via Barberia 11.

L’Associazione chiede un contributo di 10€ per adulti e 5€ per bambini sotto i 12 anni. La lezione si terrà anche in caso di maltempo.

Prenotazione obbligatoria
al numero 348 1431230348 1431230 (pomeriggio e sera).

Iniziativa rivolta esclusivamente ai soci. Sarà possibile associarsi al momento della lezione compilando l'apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive). La quota associativa è di 10€ e la prima lezione è in omaggio.

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Marzo 2018 09:25
 

Newsletter

Didasco


Ricevi HTML?


Informativa sulla privacy

Calendario

Maggio 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3