Ricetta del mese

There are no translations available.

Uno spazio tutto dedicato a voi curiosi del gusto nel quale ogni mese potrete scoprire una ricetta proveniente dalle diverse culture alimentari del passato e da antichi ricettari. Troverete il testo “originale” della ricetta ma anche una sua interpretazione moderna, con dosi e ingredienti sostitutivi a quelli ormai perduti, che vi permetterà di ritrovare per un attimo il fascino di sapori lontani.

Per il mese di Gennaio, vi proponiamo la ricetta di Mastro Martino per la torta bolognese

 

clicca qui per visualizzare tutta la ricetta

 

Didasco Facebook

Didasco Associazione Culturale
COMUNICAZIONE IMPORTANTE PDF Print E-mail
Written by Michela   
Thursday, 27 November 2014 00:00
There are no translations available.

ATTENZIONE!
Tutte le iniziative dell'Associazione Didasco sono rivolte solo ai soci.
Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l'apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive).
La quota associativa è di 10€ per gli adulti e 5€ per i bambini e la prima visita guidata ordinaria (quota di partecipazione 10€ per gli adulti e 5€ per i bambini) è in omaggio.
Sono confermate le agevolazioni per membri del Touring Club, della Fameja Bulgnèisa, dei Ragazzi di San Cristoforo, de Il Chiostro dei Celestini - Amici dell'Archivio di Stato di Bologna e degli Amici della Certosa (sconto del 10% sulle iniziative). 
E' inoltre possibile acquistare un abbonamento per gli adulti di 5 visite guidate al prezzo di 40€ invece di 50€. Le visite dell'abbonamento possono essere usate da più persone (come il City Pass dell'autobus), non hanno scadenza e valgono sia in inverno che in estate.

Clicca qui per scaricare il modulo di iscrizione: stampalo, compilalo e riportalo firmato alla prima visita guidata!

Clicca qui per scaricare il volantino del MESE DI APRILE

Clicca qui per scaricare il volantino "DIETRO IL PORTONE: visite esclusive ai palazzi della città"

Clicca qui per scaricare il volantino "Dormono a’ piè qui del colle gli avi..." Archeologia e Risorgimento a Bologna

Last Updated on Thursday, 24 March 2016 17:46
 
Mostre 2016 PDF Print E-mail
Written by Michela   
Wednesday, 05 August 2015 10:54
There are no translations available.

MOSTRE 2016


EDWARD HOPPER

MAGGIO - 3 maggio ore 18.00
MAGGIO - 21 maggio ore 15.20

PIERO DELLA FRANCESCA - Indagine su un mito
APRILE - 30 aprile ore 16.00
MAGGIO - 29 maggio ore 11.00

EGITTO – Splendore millenario. Capolavori da Leiden a Bologna
MAGGIO - 13 maggio ore 19.00 (Aperi-Egitto!), 22 maggio ore 15.20

Last Updated on Wednesday, 27 April 2016 10:33
Read more...
 
Sabato 30 aprile, ore 10.00 - DIETRO IL PORTONE: Palazzo Fava "da S. Domenico" PDF Print E-mail
Written by Michela   
Monday, 18 April 2016 20:45
There are no translations available.

Dice il Guidicini: "Si crede che un certo Mezirando Bresciano, Potestà di Bologna, abbia dato origine a questa famiglia, ma vari documenti assicurano che è antica Bolognese, proveniente da certo Oddo della Romeggia, che ne era signore circa il 1200, e cominciò a chiamarsi dalla Fava". La famiglia si divise poi in diversi rami e uno si insediò nella parrocchia di San Domenico. Qui, verso il 1573 su probabile disegno di Francesco Morandi detto il Terribilia, per volere di Giacomo Maria Fava venne costruito un nobile palazzo. OCCASIONE UNICA per ammirare i bellissimi affreschi del salone, opera di Cesare Baglione, pittore attivo nei castelli parmensi di Torchiara, di Montechiarugolo, di San Secondo, Soragna.

 

Last Updated on Wednesday, 27 April 2016 09:51
Read more...
 
Sabato 30 aprile, ore 16.00 - FORLI' - MOSTRA "Piero della Francesca. Indagine su un mito" PDF Print E-mail
Written by Ilaria   
Monday, 18 April 2016 00:00
There are no translations available.

Inaugura la mostra su Boldini: "Forlì parte integrante del circuito nazionale delle città d'arte"
Dalla fortuna in vita - Luca Pacioli lo aveva definito “il monarca della pittura” - all’oblio, alla riscoperta: questo il tema della mostra. Accanto ad alcuni dipinti di Piero figurano in mostra opere dei più grandi artisti del Rinascimento che consentono di definirne la formazione e poi il ruolo sulla pittura successiva: Domenico Veneziano, Beato Angelico, Paolo Uccello e Andrea del Castagno, Marco Zoppo, Francesco del Cossa e ancora Giovanni Bellini, Antonello da Messina e tanti altri. Dall'antico alla nascita moderna del suo "mito": dalla riscoperta ottocentesca - Seurat, Puvis de Chavannes, Odilon Redon - fino al Novecento. La fortuna novecentesca dell’artista è raccontata confrontando, tra gli altri, Guidi, Carrà, De Chirico, Casorati, Morandi, Funi, Campigli, Sironi con fondamentali artisti stranieri come Balthus e Hopper.

Last Updated on Wednesday, 27 April 2016 15:53
Read more...
 
Domenica 1 Maggio, ore 15,30 - Labor omnia vincit: lavoratori in Certosa PDF Print E-mail
Written by Michela   
Wednesday, 30 March 2016 00:00
There are no translations available.

Visita guidata dedicata ai lavoratori che riposano in Certosa, per riscoprire insieme le glorie dell'industria bolognese, dai libri di Zanichelli fino ai motori di Weber e Maserati, passando per le campane dei Brighenti, senza dimenticare gli operai, gli artigiani e le lavoratrici meno noti ma non meno importanti. Un'ode all'ingegno bolognese tra i verdi chiostri del nostro Cimitero Cittadino.

 

Last Updated on Wednesday, 27 April 2016 15:54
Read more...
 
Martedì 3 maggio, ore 18.00 - MOSTRA - EDWARD HOPPER - visita guidata alla mostra PDF Print E-mail
Written by Ilaria   
Monday, 18 April 2016 00:00
There are no translations available.

EDWARD HOPPER (1882-1967) - Dal 25 marzo al 24 luglio 2016 Palazzo Fava ospiterà la mostra dedicata all'icona dell’arte americana del XX secolo: oltre 160 opere dell’artista newyorkese tra acquerelli, dipinti ad olio, carboncini e gessetti. Una pittura fuori dal comune, con uno stile personalissimo, utilizza composizioni e tagli fotografici, sofisticati giochi di luci fredde, taglienti e "artificiali", composizioni geometrizzanti, strade di città, interni di case, uffici, teatri e locali che lasciano emergere la drammatica estraneità e incomunicabilità tra i soggetti.
“Se potessi dirlo a parole, non ci sarebbe alcun motivo per dipingere”: così chiarisce la sua poetica Edward Hopper, uomo schivo e taciturno, amante degli orizzonti di mare e della luce chiara del suo grande studio. C’è chi lo ritiene un narratore di storie e chi, al contrario, l’unico che ha saputo fermare l’attimo – cristallizzato nel tempo – di un panorama, come di una persona.

Last Updated on Wednesday, 27 April 2016 15:55
Read more...
 
Sabato 7 maggio, ore 15.30 - MOSTRA - Bologna 1116. Dalla Rocca imperiale alla città del Comune PDF Print E-mail
Written by Ilaria   
Wednesday, 27 April 2016 10:01
There are no translations available.

A 900 anni dalla nascita del Comune di Bologna una preziosa mostra al Museo Mediavale ci riporta alle origini delle nostre libertà civiche in un percorso storico che guida alla comprensione dell'evoluzione di Bologna, dalla crisi tardo antica e altomedievale, alla grande ripresa della città dopo l'anno Mille fino al massimo sviluppo nel Duecento. Rare testimonianze documentarie, oggetti di preziosa fattura e ricostruzioni plastiche che mostrano l'assetto della Rocca imperiale, distrutta dai Bolognesi nel 1115 all'indomani della morte di Matilde di Canossa, ci permetteranno di immaginare la vita dei primi "cittadini" bolognesi.

Last Updated on Wednesday, 27 April 2016 10:15
Read more...
 
Venerdì 6 maggio, ore 17.00 – DIETRO IL PORTONE: Palazzo Hercolani PDF Print E-mail
Written by Michela   
Tuesday, 19 April 2016 00:00
There are no translations available.

Quando nel 1793 il Principe Filippo Hercolani cominciò la costruzione del suo palazzo non poteva sapere che dopo pochi anni l’ingresso di Napoleone a Bologna avrebbe profondamente modificato l’assetto politico, eliminando il Senato di cui Filippo faceva parte. Ultimo dei palazzi senatori costruiti a Bologna conserva al suo interno bellissime pitture di Filippo Pedrini, Serafino Barozzi, Pietro Fancelli, senza dimenticare la spettacolare sala boschereccia di Rodolfo Fantuzzi e le straordinarie sculture neoclassiche di Giacomo De Maria.

Last Updated on Wednesday, 27 April 2016 15:57
Read more...
 
Domenica 8 maggio, ore 16.00 - Prima di San Petronio: Santa Maria dei Servi PDF Print E-mail
Written by Michela   
Tuesday, 19 April 2016 00:00
There are no translations available.

Chiesa "di confine" come San Francesco, posta all’esterno della seconda cerchia di mura, polo d’attrazione ad est della città;, la Basilica di Santa Maria dei Servi è uno scrigno di opere d’arte, che vanno da una sconosciuta "Beata Vergine in trono" di Cimabue ai dipinti Trecenteschi di Vitale da Bologna, alle opere di Innocenzo da Imola e degli allievi dei Carracci.

Last Updated on Wednesday, 27 April 2016 15:59
Read more...
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 Next > End >>

Page 1 of 4

Newsletter

Didasco


Receive HTML?


Informativa sulla privacy

Prossimi eventi

Saturday 30 April, 2016 @10:00
DIETRO IL PORTONE: Palazzo Fava "da S. Domenico"
Saturday 30 April, 2016 @16:00
MOSTRA "Piero della Francesca. Indagine su un mito"

Calendario

April 2016
M T W T F S S
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1