Ricetta del mese

There are no translations available.

Uno spazio tutto dedicato a voi curiosi del gusto nel quale ogni mese potrete scoprire una ricetta proveniente dalle diverse culture alimentari del passato e da antichi ricettari. Troverete il testo “originale” della ricetta ma anche una sua interpretazione moderna, con dosi e ingredienti sostitutivi a quelli ormai perduti, che vi permetterà di ritrovare per un attimo il fascino di sapori lontani.

Per il mese di Gennaio, vi proponiamo la ricetta di Mastro Martino per la torta bolognese

 

clicca qui per visualizzare tutta la ricetta

 

Didasco Facebook

Didasco Associazione Culturale
COMUNICAZIONE IMPORTANTE PDF Print E-mail
Written by Michela   
Thursday, 27 November 2014 00:00
There are no translations available.

ATTENZIONE!
Tutte le iniziative dell'Associazione Didasco sono rivolte solo ai soci.
Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l'apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive).
La quota associativa è di 10€ per gli adulti e 5€ per i bambini e la prima visita guidata ordinaria (quota di partecipazione 8€ per gli adulti e 4€ per i bambini) è in omaggio.
Sono confermate le agevolazioni per membri del Touring Club, della Fameja Bulgnèisa, dei Ragazzi di San Cristoforo, de Il Chiostro dei Celestini - Amici dell'Archivio di Stato di Bologna e degli Amici della Certosa (sconto del 10% sulle iniziative). 
E' inoltre possibile acquistare un abbonamento per gli adulti di 5 visite guidate al prezzo di 35€ invece di 40€. Le visite dell'abbonamento possono essere usate da più persone (come il City Pass dell'autobus), non hanno scadenza e valgono sia in inverno che in estate.

Clicca qui per scaricare il modulo di iscrizione: stampalo, compilalo e riportalo firmato alla prima visita guidata!

Clicca qui per scaricare il programma di dicembre!

Clicca qui per scaricare il programma del viaggio a PADOVA del 14 dicembre 2014 - POSTI ESAURITI

Last Updated on Thursday, 04 December 2014 19:00
 
Domenica 21 dicembre, ore 14.30 – La Chiesa di San Girolamo: gloria e splendore del barocco bolognese PDF Print E-mail
Written by Michela   
Thursday, 06 November 2014 00:00
There are no translations available.

Testimone intatto della ricchezza del monastero soppresso in età napoleonica, conserva il più importante ciclo di pittura barocca bolognese ancora nel luogo originario. Tra cinque e seicento vennero chiamati ad operarvi i più importanti pennelli della città: Cesi, Pasinelli, i Sirani, Gessi, Canuti e molti altri.

Last Updated on Thursday, 06 November 2014 08:33
Read more...
 
Venerdì 26 dicembre, ore 15.30 – “Tutta la Vita di Bologna”: santuario e oratorio di S. Maria della Vita e Museo della Sanità e dell’Assistenza PDF Print E-mail
Written by Michela   
Thursday, 04 December 2014 00:00
There are no translations available.

Il complesso monumentale di Santa Maria della Vita è un vero gioiello di Bologna, dovuto alla Confraternita detta dei Devoti Flagellanti. Fu luogo di accoglienza e di cura: da quel primo Ospedale nascerà l’Ospedale Maggiore. Il grandioso Santuario, con l’intenso Compianto sul Cristo morto di Niccolò dell’Arca e l’antico affresco dell’altare con la Madonna della Vita, il Museo della Sanità e il prezioso Oratorio con il Transito della Vergine di Alfonso Lombardi rappresentano in assoluto uno dei luoghi più straordinari di Bologna.

Last Updated on Thursday, 04 December 2014 01:50
Read more...
 
Sabato 27 dicembre, ore 15.00 – Da Assisi a Bologna: S Francesco PDF Print E-mail
Written by Ilaria   
Thursday, 04 December 2014 00:00
There are no translations available.

Da alcuni considerata la prima chiesa gotica in Italia, la nostra basilica francescana conserva al suo interno notevoli tombe illustri tra cui si annoverano l’arca sepolcrale di papa Alessandro V, opera Nicolò di Pietro Lamberti con basamento di Sperandio da Mantova, il Monumento di Ludovico Boccadiferro, il Monumento di Alessandro Zambeccari opera di Lazzaro Casario, il cenotafio del grande compositore, teorico e musicista G. B. Martini e molte altre. Sull'altare maggiore si può ammirare invece la grandiosa ancona marmorea di San Francesco commissionata ai fratelli veneziani Pierpaolo e Jacobello dalle Masegne. Una corona di nove cappelle a raggiera chiude la parte absidale e accoglie la sepoltura di Alfonso Rubbiani: a lui si deve il restauro - a volte fantasioso - del complesso e le decorazioni in stile Aemilia Ars.

Last Updated on Thursday, 04 December 2014 02:32
Read more...
 
Domenica 28 dicembre, ore 15.30 – La Chiesa di S. Salvatore: grandioso scrigno d'arte. PDF Print E-mail
Written by Ilaria   
Thursday, 04 December 2014 00:00
There are no translations available.

Di origine antichissima, fin dal secolo XII ospitò i Canonici Regolari di S. Maria di Reno, conserva linee nobili e imponenti. Ricco di tesori artistici il maestoso interno, ispirato alle chiese barocche di Roma. Notevoli dipinti di scuola bolognese e non dei secoli XVI, XVII e XVIII fra cui Innocenzo da Imola, il Garofalo, il Mastelletta e il polittico di Vitale da Bologna con l’Incoronazione della Vergine, nonchè il quadro di Girolamo da Treviso raffigurante la Beata Vergine al tempio con S.Tommaso di Canterbury, che fu studente a Bologna, dipinto in origine sull’altare degli scolari inglesi. Degni di attenzione anche il S.Giovanni Battista di Giuseppe Maria Crespi, il David di G. A. Burrini e la trecentesca tavola della Madonna della Vittoria di Lippo di Dalmasio nonchè la Sacra Famiglia di Tiarini.

Last Updated on Thursday, 04 December 2014 02:03
Read more...
 
Sabato 10 gennaio, ore 10.30 - Dietro il portone: Palazzo Pepoli Campogrande e la Quadreria Zambeccari PDF Print E-mail
Written by Ilaria   
Thursday, 18 December 2014 00:00
There are no translations available.

A due passi dalle Due Torri lo straordinario palazzo "nuovo" della storica famiglia dei Pepoli è magnificamente affrescato con scene caratterizzate da geniali sfondati prospettici, la grande arte pittorica bolognese della fine del XVII. Incontreremo maestri assoluti quali Domenica Maria Canuti con "L'apoteosi di Ercole in Olimpo", i fratelli Rolli con "L'allegoria di Felsina", Giuseppe Maria Crespi con "Il Trionfo di Ercole (le Stagioni)" e "l'Olimpo", Donato Creti con "Alessandro Magno taglia in nodo di gordio". Il palazzo ospita anche la Quadreria Zambeccari, fra le più importanti collezioni bolognesi, di cui scopriremo alcuni capolavori!

Last Updated on Thursday, 18 December 2014 00:34
Read more...
 

Newsletter

Didasco


Receive HTML?


Informativa sulla privacy

Prossimi eventi

Sunday 21 December, 2014 @14:30
La chiesa di San Girolamo: gloria e splendore del barocco bolognese

Calendario

December 2014
M T W T F S S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4