#Riscoprirebologna

Invadiamo nuovamente lo spazio di Claudio Bolognesi per un approfondimento di Ilaria sull'Immacolata Concezione

Clicca qui per visualizzare le nostre News

 

 

Didasco Facebook

Seguici su Facebook alla pagina Didasco Bologna

Didasco Associazione Culturale
COMUNICAZIONE IMPORTANTE PDF Stampa E-mail
Scritto da Michela   
Lunedì 08 Maggio 2017 00:00

Tutte le iniziative dell'Associazione Didasco sono rivolte ai soci. Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l'apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive). La quota associativa è di 10€ per gli adulti e 5€ per i bambini e la prima visita guidata ordinaria (quota di partecipazione 10€ per gli adulti e 5€ per i bambini) è in omaggio.

Clicca qui per scaricare il MODULO DI ISCRIZIONE: stampalo, compilalo e riportalo firmato alla prima visita guidata

Clicca qui per scaricare il volantino del mese di APRILE (definitivo)

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Aprile 2018 08:56
 
GLI IMPERDIBILI + le grandi MOSTRE 2018! PDF Stampa E-mail
Scritto da Michela   
Mercoledì 21 Settembre 2016 07:45

RITRATTI DI FAMIGLIA - NOVITA' !!!!
PERSONAGGI, OGGETTI, STORIE DEL MUSEO CIVICO FRA BOLOGNA, L’ITALIA, L’EUROPA

Bologna, Museo Archeologico, 10 marzo - 19 agosto 2018
Domenica 6 maggio 2018, ore 15.30
Domenica 3 giugno 2018, ore 15.30

L’ETERNO E IL TEMPO TRA MICHELANGELO E CARAVAGGIO
Forlì, Musei di San Domenico 10 febbraio – 17 giugno 2018
Domenica 29 aprile, SOLO ore 10.40 - gruppo confermato prenotazioni aperte
Domenica 06 maggio, ore 10.50 e ore 15.30 - prenotazione entro 23 aprile
Domenica 20 maggio, ore 10.40 e ore 15.30 - prenotazione entro 7 maggio
scarica qui la brochure della mostra


REVOLUTIJA. Da Chagall a Malevich, da Repin a Kandinsky
Bologna, Mambo, 12 dicembre 2017 - 13 maggio 2018
Sabato 28 aprile, ore 17.00 - prenotazione entro 13 aprile ULTIMA DATA!!!!


VIVIAN MAIER - La fotografa ritrovata

Bologna, Palazzo Pallavicini, 3 marzo - 27 maggio 2018
Sabato 21 aprile, ore 10.45
Sabato 5 maggio, ore 15.30

BRINDISI A PALAZZO PALLAVICINI E MOSTRA VIVIAN MAIER
Visita di tutto il piano nobile del palazzo, della mostra e brindisi finale
venerdì 27 aprile, ore 20.30
venerdì 11 maggio, ore 20.30
venerdì 25 maggio, ore 20.30

I BAGNI DI MARIO O CONSERVA DI VALVERDE

Sabato 28 aprile, ore 12.00 (3 posti disponibili) e ore 14.30 (posti esauriti)
Martedì 29 maggio, ore 18.00, ore 19.30 e ore 21.00


LA CRIPTA DI SAN ZAMA: LE RADICI DELLA CHIESA BOLOGNESE

Martedì 22 maggio, ore 21.00

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Aprile 2018 13:59
 
Venerdì 27 aprile, ore 20.30 - Brindisi a Palazzo Pallavicini: dal ‘700 a Vivian Maier - visita di TUTTO il palazzo + MOSTRA PDF Stampa E-mail
Scritto da Michela   
Martedì 27 Marzo 2018 00:00

EVENTO STRAORDINARIO: APERTURA ESCLUSIVA DI TUTTE LE SALE DEL PIANO NOBILE DEL PALAZZO, VISITA DELLA MOSTRA E BRINDISI FINALE

In collaborazione con i gestori Palazzo Pallavicini riapre i battenti portandoci nel mondo di Vivian Maier!
Scopriremo, tra le bellissime sale decorate dai pittori Filippo Pedrini e Giuseppe Antonio Valliani e dallo scultore Giacomo Rossi, le splendide fotografie in bianco e nero di Vivian Maier, una delle più importanti fotografe della nostra epoca. L'originalità di Vivian Maier si esprime nel grande talento nello scattare fotografie che catturano particolari e dettagli evocativi della quotidianità piuttosto che la visione d’insieme, raccontando così la strada, le persone, gli oggetti e i paesaggi. L’obiettivo della sua macchina fotografica intercetta con attenzione soggetti poco considerati all’epoca, rendendoli invece protagonisti del suo lavoro: la strada è il suo palcoscenico.
Insomma, un palazzo e un artista tutti da scoprire!

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Marzo 2018 13:02
Leggi tutto...
 
Sabato 28 aprile ore 12.00 e 14.30 - I Bagni di Mario o Conserva di Valverde PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria   
Martedì 27 Marzo 2018 00:00

Finalmente riaperta al pubblico la magnifica cisterna rinascimentale detta Conserva di Valverde, un gioiello della Bologna sotterranea al centro di un complesso sistema di raccolta delle acque dirette verso la città e la Fontana del Nettuno! Un'emozione unica, una visita imperdibile!

PRESENTARSI CON LIBERATORIA (SCARICA QUI) COMPILATA E FIRMATA

Guida: Michela Cavina

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Marzo 2018 13:05
Leggi tutto...
 
Sabato 28 aprile, ore 17.00 - MOSTRA - REVOLUTIJA. Da Chagall a Malevich, da Repin a Kandinsky PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria   
Martedì 27 Marzo 2018 00:00

Nel Centenario della Rivoluzione Russa una grande mostra mette al centro della scena la varietà degli sviluppi artistici in Russia tra i primi del Novecento e la fine degli anni ’30, un periodo che ha visto nascere, come mai nella storia dell’arte, scuole, associazioni e movimenti d’avanguardia diametralmente opposti l’uno all’altro a un ritmo vertiginoso. Oltre 70 capolavori assoluti, provenienti dal Museo di Stato Russo di San Pietroburgo, raccontano gli stili e le dinamiche di sviluppo di artisti tra cui Nathan Alt’man, Natal’ja Goncarova, Kazimir Malevich, Wassily Kandinsky, Marc Chagall, Aleksandr Rodcenko e molti altri: dal primitivismo al cubo-futurismo, dall’espressionismo figurativo al puro astrattismo fino al suprematismo e al costruttivismo.

Guida: Ilaria Francia

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Marzo 2018 13:06
Leggi tutto...
 
Domenica 29 aprile, ore 10.40 - MOSTRA L'Eterno e il Tempo da Michelangelo a Caravaggio PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria   
Mercoledì 07 Febbraio 2018 00:00

Inaugura la mostra su Boldini: "Forlì parte integrante del circuito nazionale delle città d'arte"
La mostra documenta quello che è stato uno dei momenti più alti e affascinanti della storia occidentale. Gli anni che idealmente intercorrono tra il Sacco di Roma (1527) e la morte di Caravaggio (1610) vedono l’avvio della nostra modernità tra la Riforma protestante e il Concilio di Trento, il Giudizio universale di Michelangelo e il Sidereus Nuncius di Galileo. Tra questi due estremi vivono e agiscono Raffaello, Rosso Fiorentino, Lorenzo Lotto, Pontormo, Sebastiano del Piombo, Correggio, Bronzino, Vasari, Parmigianino, Daniele da Volterra, El Greco, Pellegrino Tibaldi, i Carracci, Federico Barocci, Veronese, Tiziano, Federico Zuccari, Cavalier d’Arpino, Giuseppe Valeriano e Scipione Pulzone: saranno loro a creare un'estetica e una età nuova.

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Aprile 2018 10:36
Leggi tutto...
 
Sabato 5 maggio, ore 15.30 - MOSTRA Vivian Maier, la fotografa ritrovata e Palazzo Pallavicini PDF Stampa E-mail
Scritto da Michela   
Lunedì 12 Marzo 2018 00:00

Scopriremo, tra le bellissime sale decorate dai pittori Filippo Pedrini e Giuseppe Antonio Valliani e dallo scultore Giacomo Rossi, le splendide fotografie in bianco e nero di Vivian Maier, una delle più importanti fotografe della nostra epoca. L'originalità di Vivian Maier si esprime nel grande talento nello scattare fotografie che catturano particolari e dettagli evocativi della quotidianità piuttosto che la visione d’insieme, raccontando così la strada, le persone, gli oggetti e i paesaggi. L’obiettivo della sua macchina fotografica intercetta con attenzione soggetti poco considerati all’epoca, rendendoli invece protagonisti del suo lavoro: la strada è il suo palcoscenico.

Insomma, un palazzo e un artista tutti da scoprire!

Ultimo aggiornamento Lunedì 12 Marzo 2018 18:47
Leggi tutto...
 
Sabato 5 maggio, ore 10.30 - Dietro al portone: PALAZZO LEGNANI PIZZARDI PDF Stampa E-mail
Scritto da Michela   
Lunedì 09 Aprile 2018 00:00

Esclusiva visita a Palazzo Legnani-Pizzardi, edificato alla fine del ‘500 sulla costruzione trecentesca della famiglia Carbonesi, acquistata nel 1379 da Giovanni da Legnano, giurista di fama europea e Vicario generale di Bologna dal 1377. Nel 1587 Alessandro Legnani incaricò gli architetti bolognesi Francesco Terribilia e Francesco Guerra della costruzione della facciata del nuovo palazzo. Nel 1757 la dimora passò al ramo collaterale dei Legnani Ferri e si arricchì di opere di Antonio Galli Bibiena e Petronio e Francesco Tadolini. Infine il palazzo passò per vie ereditarie ai Malvezzi che lo cedettero ai Pizzardi. In questo palazzo visse, dal 1854, Luigi Pizzardi, primo sindaco di Bologna, che lo arricchì con una bella sala dedicata al Risorgimento, decorata con i quadri dedicati ai grandi personaggi dell'epoca (da Cavour a Minghetti a Vittorio Emanuele II) e del passato (da Galileo a Michelangelo). Oggi il Palazzo è adibito a sede del Tribunale di Bologna.

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Aprile 2018 08:45
Leggi tutto...
 
Domenica 6 maggio, ore 10.50 e 15.30 - MOSTRA L'Eterno e il Tempo da Michelangelo a Caravaggio PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria   
Mercoledì 07 Febbraio 2018 00:00

Inaugura la mostra su Boldini: "Forlì parte integrante del circuito nazionale delle città d'arte"
La mostra documenta quello che è stato uno dei momenti più alti e affascinanti della storia occidentale. Gli anni che idealmente intercorrono tra il Sacco di Roma (1527) e la morte di Caravaggio (1610) vedono l’avvio della nostra modernità tra la Riforma protestante e il Concilio di Trento, il Giudizio universale di Michelangelo e il Sidereus Nuncius di Galileo. Tra questi due estremi vivono e agiscono Raffaello, Rosso Fiorentino, Lorenzo Lotto, Pontormo, Sebastiano del Piombo, Correggio, Bronzino, Vasari, Parmigianino, Daniele da Volterra, El Greco, Pellegrino Tibaldi, i Carracci, Federico Barocci, Veronese, Tiziano, Federico Zuccari, Cavalier d’Arpino, Giuseppe Valeriano e Scipione Pulzone: saranno loro a creare un'estetica e una età nuova.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Febbraio 2018 11:22
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2

Newsletter

Didasco


Ricevi HTML?


Informativa sulla privacy

Calendario

Aprile 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6