#Riscoprirebologna

Invadiamo nuovamente lo spazio di Claudio Bolognesi per un approfondimento di Ilaria sull'Immacolata Concezione

Clicca qui per visualizzare le nostre News

 

 

Didasco Facebook

Seguici su Facebook alla pagina Didasco Bologna

Didasco Associazione Culturale
COMUNICAZIONE IMPORTANTE PDF Stampa E-mail
Scritto da Michela   
Lunedì 08 Maggio 2017 00:00

Tutte le iniziative dell'Associazione Didasco sono rivolte ai soci. Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l'apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive). La quota associativa è di 10€ per gli adulti e 5€ per i bambini e la prima visita guidata ordinaria (quota di partecipazione 10€ per gli adulti e 5€ per i bambini) è in omaggio.

Clicca qui per scaricare il MODULO DI ISCRIZIONE: stampalo, compilalo e riportalo firmato alla prima visita guidata

Clicca qui per scaricare il volantino del mese di GENNAIO

Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Gennaio 2018 09:16
 
GLI IMPERDIBILI + le grandi MOSTRE 2018! PDF Stampa E-mail
Scritto da Michela   
Mercoledì 21 Settembre 2016 07:45

NEW ENTRY!!! L’ETERNO E IL TEMPO TRA MICHELANGELO E CARAVAGGIO
Forlì, Musei di San Domenico 10 febbraio – 17 giugno 2018
Domenica 11 marzo, ore 10.30 e 15.20
Domenica 25 marzo, ore 10.30 e 15.20
scarica qui la brochure della mostra


REVOLUTIJA. Da Chagall a Malevich, da Repin a Kandinsky
Bologna, Mambo, 12 dicembre 2017 - 13 maggio 2018
Domenica 28 gennaio, ore 15.00 e 17.00
Sabato 17 febbraio, ore 15.15 e 17.15


I BAGNI DI MARIO O CONSERVA DI VALVERDE

Sabato 20 gennaio -  ore 9.30 (2 posti disponibili), ore 11.00 (2 posti disponibili), ore 12.30 (posti esauriti), ore 15.00 (posti esauriti)
Sabato 10 febbraio, ore 11.00 (posti esauriti), ore 14.00 e ore 15.30 (posti esauriti)
Domenica 11 marzo, ore 09.30, ore 11.00 (posti esauriti) e ore 12.30


LA CRIPTA DI SAN ZAMA: LE RADICI DELLA CHIESA BOLOGNESE

Domenica 21 gennaio, ore 10.00 e ore 11.30
Domenica 4 febbraio, ore 10.00 e ore 11.30
Domenica 18 marzo, ore 10.00 e ore 11.30

ULTIMO BRINDISI A PALAZZO PALLAVICINI e mostra "NEL SEGNO DI MANARA"

Bologna, Palazzo Pallavicini, 22 Settembre 2017 - 21 gennaio 2018
Venerdì 19 gennaio, ore 20.30

DUCHAMP, MAGRITTE, DALI'. I Rivoluzionari del ‘900
Bologna, Palazzo Albergati, 16 ottobre 2017 – 11 febbraio 2018
Domenica 14 gennaio, ore 10.00 e 12.00
Domenica 4 febbraio, ore 14.40 e 16.40

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Gennaio 2018 13:24
 
Domenica 21 gennaio, ore 10.00 e 11.30 - La Cripta di San Zama, un tesoro ritrovato PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria   
Lunedì 01 Gennaio 2018 00:00

Finalmente riaperta al pubblico dopo un lunghissimo periodo di oblio, la Cripta di San Zama ci riporta alle origini della fede nella nostra città, al primo vescovo cristiano e ai primi fedeli. Pochi gradini ci condurranno in un ambiente suggestivo e antico, risalente al XII secolo ma ricco di testimonianze di epoca romana...

PRESENTARSI CON LIBERATORIA (SCARICA QUI) COMPILATA E FIRMATA

Guida: Michela Cavina

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Gennaio 2018 21:05
Leggi tutto...
 
Sabato 27 gennaio, ore 15.00 - Dalla Santa: la chiesa del Corpus Domini e i suoi tesori PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria   
Mercoledì 20 Dicembre 2017 00:00

Nonostante i pesanti danneggiamenti della Seconda Guerra Mondiale, questa bella chiesa, nascosta tra le vie del centro storico, è ancora ricca di capolavori di grandi pittori dell'arte bolognese, come Ludovico Carracci, Marcantonio Franceschini, e straordinari plasticatori come Giuseppe Mazza. L'importanza della chiesa però non risiede solo nell'aspetto artistico ma anche nelle sepolture di importanti persone che si trovano al suo interno: Luigi Galvani e Laura Bassi rappresentano il mondo scientifico mentre il corpo incorrotto di Santa Caterina de' Vigri il potere della Fede e della spiritualità.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Dicembre 2017 07:18
Leggi tutto...
 
Domenica 28 gennaio, ore 10, 11 e 12 - Dietro il portone: PALAZZO PALLAVICINI PDF Stampa E-mail
Scritto da Michela   
Martedì 16 Gennaio 2018 00:00

Palazzo Pallavicini: Mozart e l’Austria in terra bolognese

Nell'intervallo tra una mostra e un'altra cogliamo l'occasione per visitare a fondo il bellissimo Palazzo, ricostruito in queste forme nel 1680 e decorato a partire dal 1788. Scopriremo, così, le bellissime sale decorate dai pittori Filippo Pedrini e Giuseppe Antonio Valliani e dallo scultore Giacomo Rossi.
Durante la visita esploreremo anche le sale normalmente non adibite a sede museale e pertanto chiuse al pubblico. Ammireremo così il grande salone decorato dal Burrini nel 1690, la cappella del palazzo e la pregevole Sala dell'Aurora.
Infine, approfondiremo le vicende della famiglia, importantissima nell'ambito della cultura europea, poichè ospitarono il giovane Mozart durante il suo soggiorno bolognese e ne agevolarono la formazione musicale e la carriera.
Appuntamento IMPERDIBILE per gli amanti dei palazzi bolognesi!

Guide: Ilaria Francia e Michela Cavina (la visita durerà un'ora e mezza)

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Gennaio 2018 20:42
Leggi tutto...
 
Domenica 28 gennaio, ore 15.00 e ore 17.00 - MOSTRA - REVOLUTIJA. Da Chagall a Malevich, da Repin a Kandinsky PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria   
Martedì 09 Gennaio 2018 10:26

Nel Centenario della Rivoluzione Russa una grande mostra mette al centro della scena la varietà degli sviluppi artistici in Russia tra i primi del Novecento e la fine degli anni ’30, un periodo che ha visto nascere, come mai nella storia dell’arte, scuole, associazioni e movimenti d’avanguardia diametralmente opposti l’uno all’altro a un ritmo vertiginoso. Oltre 70 capolavori assoluti, provenienti dal Museo di Stato Russo di San Pietroburgo, raccontano gli stili e le dinamiche di sviluppo di artisti tra cui Nathan Alt’man, Natal’ja Goncarova, Kazimir Malevich, Wassily Kandinsky, Marc Chagall, Aleksandr Rodcenko e molti altri: dal primitivismo al cubo-futurismo, dall’espressionismo figurativo al puro astrattismo fino al suprematismo e al costruttivismo.

Ultimo aggiornamento Martedì 09 Gennaio 2018 10:47
Leggi tutto...
 
Domenica 4 febbraio, ore 10.00 e 11.30 - La Cripta di San Zama, un tesoro ritrovato PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria   
Lunedì 01 Gennaio 2018 00:00

Finalmente riaperta al pubblico dopo un lunghissimo periodo di oblio, la Cripta di San Zama ci riporta alle origini della fede nella nostra città, al primo vescovo cristiano e ai primi fedeli.

PRESENTARSI CON LIBERATORIA (SCARICA QUI) COMPILATA E FIRMATA

Guida: Ilaria Francia

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Gennaio 2018 08:03
Leggi tutto...
 
Sabato 3 febbraio, ore 10.00 – Una chiesa sconosciuta: la Santissima Trinità PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria   
Giovedì 18 Gennaio 2018 00:00

Lungo via Santo Stefano, quasi mimetizzata tra i portici, si trova una chiesa perlopiù sconosciuta ai bolognesi: la parrocchiale della SS. Trinità. Chi osserva le forme neoclassiche della facciata e l’aspetto, complessivamente ottocentesco, del suo interno non si faccia ingannare: le radici della comunità e dell’edificio affondano ben più lontano nel tempo! Avremo occasione di apprezzare la ben poco nota pittura e decorazione ottocentesca bolognese, insieme ad interessanti pezzi cinque-sei-settecenteschi: il Bagnacavallo, Lavinia Fontana, Orazio Samacchini, Felice Torelli, Teresa Muratori, Alessandro Guardassoni e molti altri. Saliremo inoltre nella sala auditorium Benedetto XIV nella quale sono esposte altre grandi pale d’altare testimoni della storia plurisecolare della comunità.

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Gennaio 2018 14:15
Leggi tutto...
 
Domenica 4 febbraio, ore 14.40 e ore 16.40 - MOSTRA - Duchamp, Magritte, Dalì. I Rivoluzionari del ‘900 PDF Stampa E-mail
Scritto da Michela   
Giovedì 07 Dicembre 2017 00:00

Duchamp, Magritte, Dalì, Ernst, Tanguy, Man Ray, Calder, Picabia e molti altri, tutti insieme per raccontare un periodo di creatività geniale e straordinaria. La determinazione a rivoluzionare l’arte, a rompere col passato e inventare un mondo nuovo, è raccontata con grande ricchezza narrativa nella mostra: sono infatti 180 le opere esposte, tutte provenienti dall’Israel Museum di Gerusalemme. Tra i capolavori: Le Chateau de Pyrenees (1959) di Magritte, Surrealist Essay (1934) di Dalí, L.H.O.O.Q. (1919/1964) di Duchamp e Main Ray (1935) di Man Ray. L’allestimento è realizzato dal grande architetto Oscar Tusquets Blanca, che in omaggio all’evento ha ricostruito a Palazzo Albergati la celeberrima sala di Mae West di Dalì e l’installazione 1,200 Sacks of Coal ideata da Duchamp per l’Exposition Internationale du Surréalisme del 1938.

Guida: Ilaria Francia

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Gennaio 2018 08:03
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2

Newsletter

Didasco


Ricevi HTML?


Informativa sulla privacy

Prossimi eventi

Domenica 21 Gennaio, 2018 @10:00
La Cripta di San Zama, un tesoro ritrovato
Domenica 21 Gennaio, 2018 @11:30
La Cripta di San Zama, un tesoro ritrovato
Sabato 27 Gennaio, 2018 @15:00
Dalla Santa: la chiesa del Corpus Domini e i suoi tesori

Calendario

Gennaio 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4